domenica 11 ottobre 2015

Riprendiamo i nostri blogs.


Ben ritrovate amiche mie e buon inizio d' Autunno 

Mi dispiace di aver abbandonato il blog per cosi' tanto tempo....solo colpa dell'estate
torrida ?
No, ero scoraggiata.
Anch' io, come molti, ho avuto il dubbio che i socials stessero soppiantando i blogs.

Sarebbe stata un'altra vittoria di un sistema di vivere "mordi e fuggi" veloce e superficiale.

Ma il modo in cui comunichiamo con i nostri blogs, non è paragonabile a quello dei socials; 
la cura, la ricerca, il batticuore quando ricevo un commento....

Nonostante questo, la crisi c'è stata e c'è ancora per molte di noi ma alcune,
hanno continuato regolarmente a pubblicare. Le ammiro.

Personalmente, avevo virato su FB e adesso posso dire che si', è molto piacevole ma è un'altra cosa e io mi sento piu' povera senza il mio e i vostri blog.

Perché vedo le vostre creazioni ma non vi sento come prima e non riesco ad esprimere me stessa come prima.

Un blog per chi crea o vuole far conoscere un'idea, qualcosa del mondo, è come una specie di "casa madre2 che deve avvalersi dei social, (perché ammettiamolo, la visibilità di un social è unica), ma che non puo' sostituirlo.

E non dimentichiamoci di una funzione importantissima dei blogs: l'insegnamento.

Un blog fa' cultura, puo' essere un fantastico cappello magico da cui escono meraviglie: l
e nostre creazioni, i nostri pensieri.

Eppoi, chi dice blog dice donna: siamo quasi tutte donne a ideare e a far crescere un blog
(o mi sbaglio ?).

Dal nord al sud, ci conosciamo e conosciamo le nostre terre ; e allora manteniamola viva questa nostra occasione.

Continuiamo a "riunirci davanti al focolare con i nostri lavori a maglia".

Le cose fatte con il cuore sono un valore che rimane anche se a volte possiamo percepirle come un po' sorpassate.

E adesso vi mostro la mia ultima collana......



Qualche mese fa mi capito' di vedere questo calcedonio e ne rimasi sorpresa per il colore.


Un colore insolito, rosso e olivina, il colore dell'anguria.
Mi piacque molto e pensai di acquistarlo per farne una collana scalare per me.
All'arrivo della pietra, vidi che il colore cambiava molto dalla luce all'ombra, di piu' rispetto
alle altre pietre: aveva bisogno di essere messa alla luce per vivere ma il rosso virava all'arancio.

Quindi, color Anguria o Melograno ?




Ho diviso le perle piu' piccole da quelle grandi, ( non avendo una misura intermedia) con foglie di vetro Ceco color olivina (la morte sua...)

Dopo averla infilata, ho provato chiusure di vario tipo ma niente, la collana ne risultava sempre mortificata;

l'unica alternativa che mi solleticava era l'alluminio martellato.











                                                                                                                                                                  



                                                                                        







                                     




                                                            

















 
Il risultato finale mi piace molto.
Allegra e un po' insolita per il colore,
questa collana mi fa' venire in mente una giovane sposa con una corona di fiori sui capelli sciolti, come quella di Forrest Gump, per intenderci.
 
Ma pensa te.......
 
Buona domenica a tutte. 

 
 
P.s. : poi ho deciso di metterla in vendita.
 
 
 
 

4 commenti:

  1. Quanta verità nelle tue parole! Con la scusa di essere diventati social ci stiamo dimenticando di cosa significhi la vera condivisione. Grazie per essere passata nel mio piccolo angolo virtuale e di aver lasciato il tuo splendido commento di sprono per la mia pigrizia di questo ormai troppo lungo periodo. La scelta delle pietre è tanto particolare quanto interessante, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio di cuore.
      Buona giornata.

      Elimina
  2. Grazie mille Angela per il post e per essere passata nella mia casetta sul web...
    Hai ragione il blog non deve sparire, è qualcosa che ci permette di comunicare non solo con le nostre creazioni ma anche con le parole, foto, tutorials, e sono tutte quelle emozioni che proviamo e che trasmettiamo a tutti.
    Bellissime le pietre di calcedonio in quella tonalità e la collana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie molte Anna,
      in questi giorni visito i blog delle amiche o quelli che, come il mio, sono rimasti fermi per un periodo piu' o meno lungo, cercando di incoraggiare le ragazze a riprendere.
      Buona giornata e a presto.

      Elimina

Visualizzazioni totali