martedì 22 gennaio 2013

Momenti...


Ciao a tutte !
Oggi nel mio paese c'è un bel solicello tiepido......

la mia strada vista dalla finestra di camera mia

I gatti inviano già nell'aria il loro richiamo d'amore....
Sono circa le 14,30.

I ragazzi hanno finito di pranzare e stanno guardando un po' di Tv prima di iniziare i compiti.
Luca è già tornato a lavoro.

Mi affaccio alla finestra di camera e chiamo la mia gatta
che a quest'ora sta prendendo il sole sul cofano tiepido di un'auto:
"Peppinaaaaaa......
vieni a nanna con la mammaaaaaaa ?"


Dopo circa 10 o 20 minuti...
tump tump....
sento salire le scale.....
eccola!

Si accomoda sul mio letto e mi aspetta per fare il nostro
riposino (immancabile) giornaliero.
Anche lei comincia ad avere un'età...
a luglio avrà 8 anni.


Tra un po' verrà a sniffarmi il viso, discretamente.
E' il suo modo di dirmi che vuole entrare sotto il piumone.
glielo alzo e lei si infila e si sistema.
Ogni tanto guardo sotto e
allora lei apre i suoi occhietti e mi guarda
con un'espressione un po' colpevole.

Ogni giorno ripetiamo il nostro quieto rituale.

Una delle piccole gioie della vita per              
noi due femmine di mezza età.


Buona giornata a tutte.














8 commenti:

  1. :-) tenerissime siete... Ti capisco bene, anche io e i miei due pelosi (gatti) abbiamo i nostri piccoli riti. Ciao!

    RispondiElimina
  2. Che carino questo post!!! Sarà incredibile l'intesa che si riesce ad instaurare a volte con un gatto? Quando correggo le verifiche e mi annoio da morire, avere il mio gattone vicino mi solleva molto, una mano scappa a coccolalarlo e l'altra corregge gli errori. Un piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Monica.
      I gatti possono simbolizzare, in un certo senso, la spiritualità.
      Sono cosi'composti, puliti.
      La loro compagnia è rilassante ma allo stesso tempo divertente.
      (Buffissimi quando giocano a rimpallare un pezzetto di stagnola)
      La mia a volte si mette davanti al monitor per acchiappare la freccetta del mouse oppure su una sedia in cucina vicina e mi guarda cucinare, silenziosa.
      Una cosa curiosa: quando ero una ragazza, a volte avevo paura di stare in casa da sola ma se c'era la mia gatta mi sentivo in compagnia e la paura passava.
      Forse succede anche a te ?
      Buona serata.

      Elimina
  3. Ma è una giovincella a 8 anni!!! ^_______^
    Anche il mio Teo quando vado a letto, dopo poco sale.
    Mi annusa e poi nella migliore delle ipotesi prende due coccole, altrimenti mi zompa sopra la faccia e mi fa un male cane, anzi gatto!, perchè vuole giocare!!! -.-'
    Ehhhhh cosa non si fa per loro!!!

    RispondiElimina
  4. Insomma....
    è una gatta di mezza età....come me.
    Ehhhh si' veramente se non ci fossero sentiremmo
    la mancanza dei nostri amici filosofi.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  5. Entrare in questo blog è come andare a trovare un'amica che vive in un luogo bellissimo, in una casa accogliente, in un paese incantevole, quasi fuori dal tempo! Io adoro il tuo blog e v'invidio, tu e Peppina, per il vostro quieto e sereno tran tran quotidiano. Continua a fare questi post incantevoli, sono un balsamo per lo spirito e li leggo sempre con tanto piacere!

    RispondiElimina
  6. Grazie Serena,
    le tue sono le piu' belle parole che abbia
    mai letto riguardo al mio blog.
    Hai capito pienamente cosa vorrei trasmettere.
    Vorrei dirti tante cose ma credo di poter riassumere
    tutto in una frase:
    Guarda cio' che è vivo intorno a te,
    ascoltalo e tutto il resto verrà da sè.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina

Visualizzazioni totali